La perfiloplastica o chirurgia del profilo è una serie di interventi chirurgici finalizzati alla correzione di un volto appiattito, con zigomi poco salienti o asimmetrici, o a correggere una retrogenia (mento sfuggente), o una progenia, (mento sporgente).

E’ possibile operare dall’interno della bocca o attraverso piccole incisioni esterne in aree assolutamente nascoste, per inserire delle piccole protesi di misura appropriata. Se la punta del mento è invece sporgente o asimmetrica, si riduce la parte in eccesso e si aumenta quella in difetto.

Gli interventi chirurgici possono essere eseguiti in anestesia locale e sedazione, o attraverso l’utilizzo di anestesia generale. In casi meno marcati è possibile ottenere un miglioramento ricorrendo all’utilizzo di filler, prodotti che vengono iniettati mediante siringa, ambulatorialmente.

  • Analisi richieste per l'intervento

    Emocromo completo, Azotemia, Creatinina, Glicemia, Transaminasi, Elettroliti, P.T., P.T.T., Fibrinogeno. Elettrocardiogramma (le analisi e l’E.C.G. hanno una validità media 4-5 mesi). Vengono richieste, a seconda delle necessità, indagini radiografiche delle ossa del cranio.

  • Vantaggi

    L’utilizzo di protesi in silicone, goretex o altro materiale, garantisce una stabilità del risultato ottenuto; per altri prodotti iniettati ciò non è garantibile. Anche la rimozione del tessuto osseo sporgente offre un risultato definitivo. Perfiloplastica o chirurgia del profilo Perfiloplastica o chirurgia del profilo.

  • Svantaggi

    La chirurgia rispetto alle infiltrazioni è sicuramente più traumatica, richiede una forma di anestesia ed è più costosa.

informazioni utili

I costi

I costi di un intervento chirurgico sono difficilmente indicabili senza effettuare una…

Leggi

Dott.Fabio Abenavoli

Chirurgo plastico

Specializzato in Chirurgia Plastica e Maxillo-Facciale e in Otorinolaringoiatria.

Hai una domanda da farmi?

Ti risponderò in privato al più presto.

Chiedi