Chirurgia del corpo

Lipoaspirazione e Liposcultura

Si tratta di interventi finalizzati alla rimozione dell'adiposità localizzata ossia i ''cuscini di grasso'' presenti caratteristicamente in alcune regioni del corpo.


Tali depositi, difficilmente eliminabili anche con diete ed esercizi fisici, vengono asportati mediante delle cannule da lipoaspirazione inserite attraverso piccoli fori di pochi millimetri praticati in punti strategici, in modo da risultare invisibili. La lipoaspirazione è particolarmente indicata nel caso in cui siano presenti accumuli localizzati di grasso nonostante un peso corporeo regolare. Durante tale intervento, effettuabile utilizzando anestesia locale e sedazione, vengono anche "scolpite" le varie regioni anatomiche trattate. La lipoaspirazione non può sostitutirsi ad una dieta dimagrante ma, eventualmente, associarsi ad essa in caso di eccesso di peso, rimodellando quelle zone resistenti al dimagrimento e dando inoltre una spinta psicologica positiva per proseguire nella dieta. L'effetto di scultura del contorno del corpo, ottenuto con la lipoaspirazione, è stabile nel tempo e non vi sono recidive poichè il tessuto adiposo rimosso non si riforma (le cellule adipose non si replicano). Nel caso ipotetico che il paziente dovesse ingrassare oltre i 4-5 chili, lo farà quindi in modo uniforme e non più localizzato. Dopo l'intervento si collocano, solamente sulle aree trattate, delle bende elastiche che vengono rimosse dopo 6-7 giorni. Successivamente si consiglia di utilizzare delle calze elastiche, moderatamente compressive, per circa tre settimane. Nell'immediato post-operatorio sono raccomandati degli esercizi fisici moderati e massaggi linfodrenanti da eseguirsi due volte a settimana per 7-8 volte.

La riprese delle normali attività si avrà dopo 3-4 giorni dall'intervento. Lo sport, invece, potrà essere ripreso dopo un mese. Il risultato è definitivo, se vengono seguite le indicazioni date (ginnastica, mantenimento del proprio peso corporeo, massaggi linfodrenanti).

Analisi richieste per l'intervento

Emocromo completo, Azotemia, Creatinina, Glicemia, Transaminasi, Elettroliti, P.T., P.T.T., Fibrinogeno. Elettrocardiogramma. Tutte le analisi e l'E.C.G. hanno una validità di 4-5 mesi.

Vantaggi

Attraverso la lipoaspirazione e la liposcultura è possibile ottenere una vera "scultura" del contorno del corpo. Anche la cellulite tende a migliorare sensibilmente dopo la lipoaspirazione poichè, riducendosi la compressione sui vasi venosi e linfatici provocata dal grasso in eccesso, si ha un miglioramento della circolazione, la cui insufficienza è una delle cause principali dell'insorgenza della cellulite stessa.

Svantaggi

Possono comparire lividi sulle zone sottoposte all'intervento, che scompaiono in circa 10 giorni. L'inevitabile gonfiore post-operatorio regredisce nel corso delle settimane, ma, per effetto della retrazione cicatriziale profonda, nei mesi successivi si nota una ulteriore riduzione di volume. Le smagliature, pieghe, depressioni tipiche della cellulite ed ogni altro inestetismo della pelle presenti prima dell'intervento tendono a rimanere o a migliorare in percentuale variabile, dipendendo dalla gravità delle stesse e dalla tecnica chirurgica utilizzata. Per alcune settimane si avrà, infine, una minore sensibilità a livello delle aree trattate.